Storci da tempo installa il Beltmix: la più interessante novità degli ultimi anni in fatto di tecnologie di impasto. Il Beltmix sostituisce la classica vasca impastatrice ad alberi a palette, grazie all’abbinamento tra il premiscelatore Premix® ed un  nastro di accumulo e riposo dell’impasto ad avanzamento lento (brevettato). Questo sistema   di impasto rappresenta una notevole innovazione tecnologica per pasta secca, fresca, impasti all’uovo o con altri ingredienti (spinaci, pomodori..)
Simone Storci: “Questa tecnologia migliora il risultato permettendo di ottenere paste di maggiore qualità e con colori più apprezzabili e la gestione della produzione con cambi prodotto, pulizia ed igiene più efficienti. Tutto questo con un risparmio energetico variabile dalle dieci alle trenta volte rispetto alla vasca tradizionale.
180 Beltmix, 73.000.000 di kW/h risparmiati pari a 44.000 barili di petrolio - come dire energia gratis per un anno regalati ad una città di 350.000 abitanti. Il risparmio medio per una linea di 3000 kg/h è di 21.000 € all’anno.
www.storci.com/pdf/news/storcicom/ita/storcicom7ITA.pdf

 

 

Hai domande?